News

Prossima conferenza:
DiGRA Italia:
Made in Italy
VIGAMUS, Roma, 15 Dicembre 2017
Call for Papers (curato da Marco Benoit Carbone)
La conferenza intende esplorare la produzione, consumo, storia e critica dei videogiochi in/su/per l’Italia.

Programma della giornata di studi:
09.30   Apertura dei lavori –– Made in Italy
Intervengono:
Prof. Marco Accordi Rickards, VIGAMUS
Micaela Romanini, VIGAMUS
Paolo Ruffino, Presidente DiGRA Italia
Marco Benoît Carbone, Vicepresidente DiGRA Italia

10.00   Ospite istituzionale:
M
arzio Zanantoni, Storico e editor, Unicopli Editore
L’editoria di studio dei videogiochi in Italia

10.45   Sessione di studi A: Rappresentazioni dell’Italia nei videogiochi
Intervengono:
10.45 – Matteo Bittanti (IULM)
Siete in un paese meraviglioso: la guida simulata nel Belpaese
11.10 – Giulio Pitroso (Associazione Generazione Zero)
La mafia italiana nei videogame: l’influenza del cinema di mafia
11.35 – Michael Castronuovo (Università degli Studi di Udine)
L’Italia nei picchiaduro giapponesi

12.15 Pausa

12.30 Sessione di studi B: videogiochi e altri media: una storia italiana
Intervengono:
12.30 –– Matteo Genovesi (Università degli Studi di Udine)
Simulmondo: uno sguardo al passato per comprendere il presente
12.55 –– Roberto Cappai (Università di Pisa)
Sfogliare lo schermo: l’importanza del paratesto nella trasposizione videoludica del fumetto italiano
13.20 –– Andrea Angiolino (Game Designer)
Il gioco da tavolo Made in Italy

13.45 Pausa pranzo

15.00   Sessione di studio C: politiche e metodologie di critica e ricerca in Italia

Intervengono:
15.00 –– Prof. Marco Accordi Rickards (Università degli Studi di Roma Tor Vergata)
La sindrome di Asteroids. La frammentazione del videogioco e la necessità di una nuova critica videoludica
15.25 – Federico Giordano (Università Telematica San Raffaele Roma e Università per Stranieri di Perugia)
La cultura del videogioco in Italia: opportunità e lacune nell’ambito accademico
15.50 – Manuel Maximilian Riolo (Sapienza Università di Roma)
Trasporto, Illusione e profondità

16.30   Pausa

16.45   Sessione di studio D: testimonianze al femminile e dibattito su studi di genere (in preparazione della prossima conferenza DiGRA Italia)
Ospiti istituzionaliAlessandra Contin, La Stampa; Micaela Romanini, ViGAMUS

18.30 Chiusura dei lavori e saluti
DiGRA Italia & VIGAMUS

 

16 Maggio 2017: Rapporto primo incontro DiGRA Italia (IULM, Milano, 12/5/2017)

 

DiGRA ITALIA 2017: Testi, Contesti e Pretesti Videoludici

D   GRA          -logo (1).png

DiGRA Italia è lieta di invitarvi alla sua prima conferenza. L’evento, gratuito e aperto al pubblico, si terra all’università IULM di Milano il 12 Maggio 2017.

Programma Conferenza

Partecipanti

DiGRA ITALIA 2017 sarà un’occasione importante di incontro per studiosi, ricercatori e professionisti di lingua italiana interessati allo studio del videogioco. Si invitano studiosi italiani residenti in Italia e all’estero nonché professionisti del settore desiderosi di contribuire alla ricerca sulla cultura ludica. È incoraggiata la partecipazione da parte di dottorandi e studenti.

La conferenza è aperta alla presentazione di saggi, abstract, lavori collettivi e workshop inerenti allo studio sui videogiochi, sui videogiocatori e sulle culture ludiche.

La conferenza fornirà anche l’occasione per il primo incontro organizzativo di DiGRA ITALIA, aperto a tutti i soci DiGRA. Il meeting avrà lo scopo di eleggere il comitato direttivo, su base volontaria, stabilire gli obiettivi e le priorità dell’associazione, i canali di comunicazione e le iniziative future.

Annunci